Version Français

DOVE MANGIARE A TORINO

Ristoranti e trattorie nel centro storico di Torino


Ogni quartiere di Torino e in particolar modo il centro storico offre una gran varietà di trattorie, vinerie, ristoranti stellati Chocopass, Merenda Reale e Disnè dove è possibile assaggiare e gustare le prelibatezze tipiche della cucina piemontese. Le tavole del territorio sono imbandite con antipasti e primi saporiti, formaggi e salumi, carne di eccellente qualità e dolci entrati nella storia della pasticceria. Torino, infatti, è famosa anche per essere la capitale del cioccolato, impossibile non rimanere stupiti dalle bontà esposte nelle vetrine delle pasticcerie e dei caffè storici che si trovano sotto i portici del centro città. Da provare il "Bicerin": una storica bevanda torinese a base di cioccolato, caffè e fior di latte che si può gustare nello storico locale "Caffè Al Bicerin" di Piazza della Consolata, 5, nel centro di Torino. Tipici del Piemonte sono i Gianduiotti, cioccolatini nati in epoca napoleonica a base di cacao e nocciole delle Langhe, i Torcetti di Lanzo, i Canestrelli, i Nocciolini di Chivasso. I vini piemontesi sono l'abbinamento ideale per qualsiasi piatto si voglia degustare, tra i rossi e i bianchi tipici di queste zone segnaliamo: il Barolo, il Barbaresco e gli ottimi DOC come il Carema , il Doux D'Henry, il Freisa, la Bonarda, il Cari, il Ramie, l'Erbaluce e il Passito di Caluso. Consigliata anche una visita a Eataly, il primo megastore del gusto in Italia, situato nei pressi del Lingotto (Torino), dove è possibile acquistare e gustare prodotti tipici e di qualità di produzione italiana, ora facilmente raggiungibile dal centro di Torino con la linea 1 della metropolitana - stazione Lingotto.






Un pasto veloce a Torino

Oltre al già citato Eataly al Lingotto che con i suoi 8 ristoranti a tema (aperti tutti i giorni dalle 11:45 alle 15:15 e dalle 18:45 alle 22:15) consente di gustare oltre 100 piatti di cucina tradizionale italiana, compresa la tipica pizza napoletana, segnaliamo anche "Eataly Incontra" di via Lagrange 3, dove vengono serviti i maccaroni di Gragnano, il Caffè Vergnano e il gelato Alpina Lait.

Per chi intende consumare un pasto molto veloce nel centro di Torino consigliamo un giro da M∗∗Bun, uno slow fast food situato a pochi passi dalle stazioni di Torino Porta Susa (Corso Siccardi 8/A, angolo via Cernaia) e Torino Porta Nuova (Corso Via Rattazzi 4, dietro via Lagrange). M∗∗Bun (molto buono in dialetto piemontese) è un ristorante fast food davvero speciale dove si può mangiare hamburger preparati con ingredienti del territorio e patate fritte rigorosamente fresche e provenienti solo da coltivazioni italiane. Il menù comprende anche ricette tradizionali del Piemonte come la carne cruda, le Robiole al forno, la Bresaola Coalvi con mozzarella di bufala di Carmagnola (Torino) e cibi per chi soffre di intolleranze alimentari. M∗∗Bun è aperto, tutti i giorni, dalle 12 alle 24.


Ristoranti e trattorie con cucina tipica piemontese a Torino

L'aperitivo a Torino

L'aperitivo è nato proprio qui a Torino, più di 200 anni fa, con il Vermouth inventato nel 1786 da Antonio Benedetto Carpano e inizialmente prodotto in una bottega sotto i portici della centrale Piazza Castello. Oggi questo vino aromatizzato con erbe e spezie è conosciuto con il nome "Martini" ed è considerato l'aperitivo più famoso del mondo. A Torino i locali nei quali si può finire il pomeriggio con un drink accompagnato da stuzzichini a base di prodotti tipici piemontesi sono moltissimi, dai caffè storici del centro ai nuovi ritrovi in stile lounge sui Murazzi del Po e nel Quadrilatero Romano non c'è che l'imbarazzo della scelta. Consigli per trascorrere una serata divertente a Torino su Torino by night.


Torino, capitale del gelato

Torino, la prima capitale d'Italia, che da sempre vanta una ricca tradizione dolciaria è oggi considerata anche la capitale del gelato. Negli ultimi anni, sotto la Mole, sono sorte numerose gelaterie che si sono da subito contraddistinte per il gelato di alta qualità, di produzione artigianale e fatto "come una volta", senza l'utilizzo di coloranti e additivi chimici. I nomi delle insegne sono ormai molto conosciuti ai torinesi: Grom, Fiorio (entrambi presenti in molte vie del centro storico di Torino), l'Agrigelateria Sanpè di Eataly (zona Lingotto), Più di un Gelato (Galleria Subalpina e Via S. Tommaso 6), Il Gelato di Bruno (via Corte d'Appello 13 - Quadrilatero Romano), Il Gelato di Alberto Marchetti (Corso Vittorio 24 bis), Gelateria La Romana (Corso Inghilterra 31 - nei pressi della Stazione Porta Susa).



Offerte hotel a Torino